Cambogia

La Cambogia confina a nord con il Laos e la Thailandia, a est con il Vietnam e a sud-ovest con il Golfo di Tailandia. Il paesaggio alterna foresta equatoriale tropicale e terre fertili coltivate, irrigate da una fitta rete fluviale. Il paese è un mosaico di pianure leggermente ondulate che fiancheggiano altopiani bassi e alcune corte catene montuose (in particolare, al sud-ovest). Il Mekong, il cui delta si apre a sud di Phnom Penh, e il Tonlé Sap (il più grande lago del sud-est asiatico) sono gli elementi determinanti della geografia cambogiana. Infatti, se si potesse dire che "l'Egitto è un dono del Nilo", si potrebbe dire che la Cambogia è un dono del Mekong.

Tenuto a lungo segreto, quasi dimenticato, il paese guarisce dalle sue piaghe e offre finalmente al viaggiatore tutti i suoi tesori. E quali tesori! Si pensa immediatamente al patrimonio eccezionale del sito di Angkor, classificato all 'UNESCO, ma sarebbe dimenticare i formidabili tesori umani e naturali. Questo è paese del sorriso, è un'esuberanza di flora e fauna, è l'impressionante potenza del Mekong, la generosità selvaggia del litorale e - soprattutto - il sorriso sempre presente sui volti di un popolo coraggioso, ospitale e mite, la diversità culturale esprime anche in comunità etniche fiere della loro identità. Queste sono città e villaggi in cui si prende il tempo di vivere mentre Phnom Penh è elegante con il modernismo.

 

Cose da sapere prima di partire:
Phnom-Penh-cambodgePer entrare in Cambogia, i cittadini italiani devono avere un passaporto valido 6 mesi dopo la data prevista di uscita dal territorio. Il visto è rilasciato all'arrivo, negli aeroporti internazionali, nel porto di Phnom Penh e ai vari valichi di frontiera terrestri tra la Cambogia e il Laos, la Tailandia o il Vietnam. Si ottiene anche on-line se si opta per un e-visa. Costo, 30 USD. Può essere esteso solo una volta, al prezzo di 45 USD.

Contattaci per ulteriori informazioni.

 

 

 

 

Quando partire?

La Cambogia ha un clima tropicale con due stagioni ben distinte: la stagione delle piogge, che si estende da maggio a novembre, e la stagione secca, che dura da dicembre ad aprile, con temperature che variano tra 25 e 30 ºC. Si consiglia un viaggio possibilmente tra ottobre e marzo perché le temperature sono calde ma sopportabili, evitando le precipitazioni della stagione umida.
Leggi anche il nostro dossier nella sezione "Informazioni pratiche sulla Cambogia"

Pìu destinazioni